Articoli, Racconti fantastici

Scenari fantapolitici ma non troppo.

Spread the love

Secondo sondaggi tedeschi, AfD e la Bündnis Sahra Wagenknecht potrebbero ottenere nelle prossime elezioni europee addirittura il 40%. Ad AfD viene attribuito il 20-24% e alla Bündnis il 15-20%. Come molti sanno, AfD è stata recentissimamente “espulsa” dalla famigghia dei sedicenti sovranisti-pupazzi voxiani-meloniani-lepeniani, perché “impresentabile”. Ma le ragione di tale imprensentabilità le conosciamo bene noi sovranisti: AfD è contraria ad inviare armi all’Ucraina; è anti-UE; anti-Nato. Quanto basta per emarginarla dal meraviglioso mondo a stelle e strisce di Giorgia. Idem per Sahra Wagenknecht: proveniente dall’ estrema sinistra, ma su posizioni populiste, sovraniste; critica sull’immigrazione, anti-UE e anti-Nato. Insomma un pericoloso cocktail di estrema sinistra e estrema destra che se si incontrassero (e si incontreranno) farebbero saltare gli equilibri politici tedeschi. Ed eccoci ai fantascenari. Una Germania con AfD e la Bündnis Sahra Wagenknecht maggioritari, collocherebbero il paese su posizioni neutraliste e in ultima analisi, filo-russe. Questa Germania diventerebbe un formidabile fattore aggregante dell’area mitteleuropea, avvicinando e unendo paesi come l’Ungheria, la Slovacchia, l’Austria ed altri su posizioni pacifiste. I contraccolpi sarebbero forti. La Polonia si sentirebbe circondata e chiederebbe l’aiuto degli USA, della UK e dell’Europa atlantista-meloniana, innescando una spirale simile a quella che portò alla tragedia della 2aGM. La storia potrebbe ripetersi, ma non in farsa, ma in terribile tragedia. Ecco perché osservare l’incoscienza con la quale i media mainstream parlano allegramente di sondaggi vincenti per la sinistra e per la destra guerrafondaie, fa venire, a chi ha un minimo di lungimiranza, i brividi. La vittoria di questi due blocchi politici, fintamente contrapposti, non farebbe altro che favorire. accelerare e legittimare la guerra che da due anni sconvolge l’Est europeo.

One Comment

  1. ci sono state ss da combattimento che non hanno mai visto campi di concentramento e di sterminio. anche la famiglia LEPen è kaputt

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*