Articoli, Cinema

Quando le campane suonamo a morto

Spread the love

https://www.youtube.com/clip/UgkxLfQ4MujsoJUm5KXvoOtej-FvQsO-Vq-B

https://www.youtube.com/clip/UgkxLfQ4MujsoJUm5KXvoOtej-FvQsO-Vq-B

Scusate la divagazione, ma credo che questo brevissimo video preso da un film di Carlos Saura sulla vita di Goya, sia un un capolavoro, una gemma cinematografica. La scena si svolge durante la Padrera di San Isidro e narra dell’incontro di Goya con Maria Caetana duchessa D’Alba. In poche immagini illustra magistralmente cos’è quella misteriosa forza che si chiama amore che scocca all’improvviso come un fulmine, quando lo sguardo incontra quello di un’altra persona e il cuore improvvisamente prende fuoco e l’incendio impetuoso sconvolge la mente e tutti i sensi. Un classico presente nella letteretura di tutti i tempi: dalle emozioni che Dante prova alla vista di Beatrice e che descrive nei sonetti de “La Vita Nuova” a Shakespeare per arrivare alle struggenti poesie di Anna Achmatova. Ma qui in più c’è la suggestione delle immagini che ricordano i dipinti di Goya , la musica “No hay porque decirle el primor”. Insomma una splendida fusione di emozioni, incanto e fascino.

2 Comments

  1. Alfio non sei al passo con i tempi !
    Lui doveva incontrare un altro Lui ( magari di pelle scura ).
    Stai discriminando una categoria di persone ! Hai visto Crosetto alle prese con l’identità sessuale nell’esercito ?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*