Vignette, disegni e fotomontaggi

Il Mondo al Contrario: Il Libro

Spread the love

Copertina flessibile

10 agosto 2023

di Roberto Vannacci (Autore)

Retro copertina, a cura dell’Autore

Il titolo la dice lunga sul tenore e sui contenuti di questo libro. Il Mondo al contrario vuole infatti provocatoriamente rappresentare lo stato d’animo di tutti quelli che, come me, percepiscono negli accadimenti di tutti i giorni una dissonante e fastidiosa tendenza generale che si discosta ampiamente da quello che percepiamo come sentire comune, come logica e razionalità. “Cosa c’è di strano? Capita a tutti, e spesso” – direte voi. Ma la circostanza anomala è rappresentata dal fatto che questo sgradevole sentimento di inadeguatezza non si limita al verificarsi di eventi specifici e circoscritti della nostra vita, a fatti risonanti per quanto limitati, ma pervade la nostra esistenza sino a farci sentire fuori posto, fuori luogo ed anche fuori tempo. Alieni che vagheggiano nel presente avendo l’impressione di non poterne modificare la quotidianità e che vivono in un ambiente governato da abitudini, leggi e principi ben diversi da quelli a cui eravamo abituati.

Basta aprire quella serratura di sicurezza a cinque mandate che una minoranza di delinquenti ci ha imposto di montare sul nostro portone di casa per inoltrarci in una città in cui un’altra minoranza di maleducati graffitari imbratta muri e monumenti, sperando poi di non incappare in una manifestazione di un’ulteriore minoranza che, per lottare contro una vaticinata apocalisse climatica e contro i provvedimenti già presi e stabiliti dalla maggioranza, blocca il traffico e crea disagio all’intera collettività. I dibattiti non parlano che di diritti, soprattutto delle minoranze: di chi asserisce di non trovare lavoro, e deve essere mantenuto dalla moltitudine che il lavoro si è data da fare per trovarlo; di chi non può biologicamente avere figli, ma li pretende; di chi non ha una casa, e allora la occupa abusivamente; di chi ruba nella metropolitana, ma rivendica il diritto alla privacy.


Argomenti Correlati

Censura: Libertà di Stampa e di Opinione



News sul Generale Roberto Vanacci:

https://alfiokrancic.com/tag/generale-vannacci/


2 Comments

  1. postilla: Vannacci figura interessante, che ha denunciato l’uso di uranio impoverito

  2. Applicazioni pratiche

    Appena puoi, vai a farti 2 risate su Barbadillo. C’è una critica fondata su 2 ghiottissimi argomenti: 1 il Cesare nominato dal generale – in un chiaro afflato di retorica- era bisessuale; 2 le case editrici sono un caposaldo di serietà.
    Sul punto, chiaro che Vannacci volesse dimostrare il suo amore per le istorie; in secondo luogo, c’è un bel libro del 2003 di Moa, Los mitos de la guera civil . Non esiste casa editrice che ce l’abbia ancora tradotto. Detto ciò sulla rivista on line, avverto piu’ complessivamente un clima di gelosia da prime donne ( mi riferisco all’area culturale, ovviamente non a quella politica, diversamente di sinistra). Sono troppo arrabbiato, w il PCI,w la Rep. , W MicroMega etc. : In quegli ambienti certi infelici non durano un mese

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*