Articoli

Solo un Dio ci può salvare, ma anche no.

Spread the love

Ovviamente il titolo è provocatorio, ma nasce da un ragionamento . Se è vero come è vero che la deriva anti-democratica ci sta portando verso una tecno-dittatura orwelliana, attraverso passaggi e percorsi dettati dalle emergenze (lockdown, vaccinazioni obbligatorie, mascherine, restrizioni, razionamenti energetici, stato di guerra etc.), mi chiedevo quali opzioni ha in mano il cittadino oppresso e in pericolo mortale per difendersi opporsi a questo pericolo? Molti diranno: il voto. Non prendiamoci in giro. Forse rivolte generalizzate nel paese? Forse sì. Partiamo dalla premessa che qui non siamo in America, dove i cittadini privati possono detenere in casa armi di ogni tipo, che, per chi non l’avesse capito, rappresentano un deterrente non da poco se qualcuno del Deep State tentasse qualche avventura antidemocratica. Ma torniamo a noi: dove potrebbero avvenire queste sommosse? Al Nord lo escludo essendo ormai abitate al 95% da persone ubbidienti e totalmente rincitrullite; al centro non se ne parla. Comanda il PD, il partito davosiano all’avanguardia nel rintontimento delle masse e nella costruzione del NWO. Da Roma in giù è possibile essendoci una radicata cultura dell’anti-stato e dove la criminalità e le tifoserie organizzate sono in grado di mobilitare migliaia di “picciotti” ed ultras in grado di contrastare nelle piazze le direttive autoritarie delle cosche globaliste. Una cosa è certa: la rivoluzione non è un cosa per persone dabbene ed educate, ma è roba per gentaglia e teppa.

7 Comments

  1. „La rivoluzione non è un pranzo di gala; non è un’opera letteraria, un disegno, un ricamo; non la si può fare con altrettanta eleganza, tranquillità e delicatezza, o con altrettanta dolcezza, gentilezza, cortesia, riguardo e magnanimità. La rivoluzione è un’insurrezione, un atto di violenza con il quale una classe ne rovescia un’altra.“ — Mao Tsé-Tung

    Fonte: https://le-citazioni.it/frasi/159355-mao-tse-tung-la-rivoluzione-non-e-un-pranzo-di-gala-non-e-uno/

  2. Da LaRepubblica :
    La Francia ci spegne la luce: “Nei prossimi due anni niente elettricità all’Italia”.
    Per finire di essere trattati come imbecilli ( non siamo tutti pidioti o servi del vile affarista) FUORI DALL’EUROPA.

  3. Berlusconi parla parla parla…
    Ma, la sua badante non può tenerlo a casa ?

    • ( replico a me stesso )
      “Donne, votate per noi, per me che ho dato la caccia al vostro amore tutta la vita. E sono più bello di Letta”
      Ultima affermazione del rimbambito su TikTok. Ok è una spiritosaggine, ma stia a casa con Dudù.

  4. la vicenda salvini dimostra che il sud è in mano ai democristiani di sempre

  5. Prima pagina de “IlGiornale ” :
    Berlusconi: non faremo a meno di Draghi !

    Qualcuno dica al rimbambito che facciamo a meno di lui.

  6. A proposito di idioti :
    oggi Salvini ha capito veramente chi è Putin.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*