Articoli

Il totalitarismo dell’Innaturale

Spread the love

Algelina Jolie testimonial dell’alimentazione a base di insetti…

https://www.maurizioblondet.it/il-totalitarismo-dellinnaturale/

Maurizio Blondet

C’è  un video  della BBC dove Angiolina Jolie   – per sua ammissione appartenente a una setta satanista insegna a dei bambini a mangiare  insetti.  Di più:  mostra come si può mangiare uno scorpione ,  dopo avergli staccato “la parte dura”; e lo morde  lei  stessa, assicurando: “E’ molto buono”.  Poi racconta ai ragazzini che gli insetti erano parte della dieta usuale, e in tempo di guerra  salvarono gente dalla carestia.

LA fonte del video, l’”autorevolissima BBC”,  è  indicativa di una volontà  ufficiale del potere globale che ben conosciamo. L’attrice sta  evidentemente eseguendo un compito della Agenda 2030 del WEF:  educare le generazioni più giovani al  futuro  programmato della riduzione a zero degli allevamenti di bovini, ovini e pollame (“che aumentano il CO”)  e assuefare l’umanità a ingerire proteine ricavate dagli insetti.

Vorrei  far notare alcune cose su questo orrendo video di propaganda distopica.

La prima  è che non è vero che gli insetti siano stati in qualche tempo passato, parte della dieta usuale;   è una menzogna  enorme.   Anzi il contrario;   mai nella storia, e nemmeno nella preistoria, gli esseri umani hanno mai mangiato insetti. Nemmeno occasionalmente, e nemmeno per bisogno:  negli assedi, e persino nell’Holodmor, la carestia ucraina provocata dal j Kaganovic , la gente giunse al cannibalismo, a divorare i cadaveri e persino i propri bambini; ma insetti,  mai.  A parte,  occasionalmente   nel deserto, le locuste – però nella fase gregaria, quando si spostano a milioni  e sono morfologicamente diverse dalla cavalletta nella fase solitaria, che nessun beduino su sogna di ingoiare.. Questa esclusione costante di questo regno biologico vastissimo  come cibo da parte dell’uomo, anche “primitivo” (ossia sapiente assaggiatore: che  scoprì  radici feculente e tutti gli alimenti possibili e immaginabili animali e vegetali,  comprese le erbe medicinali con le loro virtù),   è un altolà    che non dovremmo ignorare, perché certamente motivato da conoscenze a noi ormai inaccessibili  .  Invece il World Economic Forum e  la BBC vogliono proprio mostrare la violazione di questa  esclusione alimentare,  infrangere anche in questo campo un  tabù profondissimamente radicato nella specie umana; ritengono che col giusto condizionamento (“Educazione”)   i bambini  saranno indotti ad questo apporto proteico inaudito e, soprattutto, innaturale;  devono proprio venire educati, come  mostra la satanista  Jolie, a non provare più  il naturale orrore che noi proveremo a metterci   in  bocca uno scorpione, un ragno etc.

Infatti,   io  avevo frainteso che il WEF  intendesse servici insetti come apporto proteico sostitutivo al  vitello o al pollame sì, ma in forma di  prodotto polverizzato e irriconoscibile;  invece  no,  sia il video sia esperimento già in corso in certe scuole inglesi, si vuole proprio proporre  gli insetti col le loro elitre e peli e corazze.  Vengono serviti “spaghetti bolognese” con un ragù di insetti riconoscibili come tali, grilli fritti …

Il che dimostra che quello  alimentare-ecologico è solo un pretesto; la verità è  che vogliono  obbligarci  a violare un tabù,  un limite umano immemoriale di ripugnanza radicale, “sacer”  nel doppio significato latino , e forzarci  a dichiararlo invece “normale” e  naturale ciò che naturale non è.  Lo scopo  vero è il dissacrare anche  questo aspetto della vita.

Del resto non è proprio quello che fanno con l’imposizione ufficiale  e di massa dei “valori LGBTQ”?   Con le sfilate gay pride  ormai a  cui viene ordinato di partecipare ai  redattori di Repubblica, con l’esposizione della bandiera arcobaleno  all’ambasciata americana  presso la Santa Sede, con la partecipazione dei politici alla manifestazione omosessuale, non si tratta più di   difendere i diritti dei gay  – che nessuno si sogna di ostacolare e men che meno di discriminare –  ma di dissacrare;  imporre al resto della popolazione  l’anormalità come norma, l’innaturale come natura; di infrangere obbligatoriamente con decisione del potere un tabù radicale.

Nei piani del potere,  qui  vediamo che il  transumano va molto oltre dell’impiantare nella carne mortale dell’uomo chip e memorie digitali per  integrarlo al mondo digitale senza separazione e nella “realtà aumentata”;  qui del transumano vediamo il lato metafisico  a rovescio:  la promozione obbligatoria  dell’innaturale è la più aperta  manifestazione per il Creatore, che è autore della Natura.

Del resto, il mangiare scorpioni e ragni è   la dieta che  viene servita ai dannati nel basso inferno. Angelina Jolie è già lì.  Che Dio risparmi a noi una simile mensa.

7 Comments

  1. Orrore senza fine, temo che per fermare questa orda satanica dovremo presto indossare gli elmi, le spade e le corazze …

  2. E, dulcis in fundo :
    Disney, la svolta arcobaleno: i personaggi per metà saranno Lgbt
    L’annuncio della presidente Karey Burke: il 50 per cento avrà caratteristiche etniche e gusti sessuali espliciti.
    LaRepubblica gongola, il nuovo che avanza !
    ( lavaggio del cervello direttamente ai bambini ) NESSUNO DICE BASTA ??

  3. La foto in testa all’articolo è emblematica; quella che era una bella donna ora appare una maschera di estrema magrezza e bruttezza.
    Gli effetti della nuova dieta di insetti?
    Non credo solo quello.

  4. Avevo letto questo articolo nel blog di Blondet e lo trovo molto interessante. L’ angelo ribelle era definito dai teologi cristiani la “simia Dei” (scimmia di Dio), in quanto era ribelle al Creatore e lo voleva sostituire con una sua visione in antesi al Creato (“non servium”). Per quanto paradossale se non assurdo possa sembrare e’ proprio quello che sta accadendo e che l’articolo ha descritto magistralmente.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*