Articoli

Zelensky a Davos: “Sanzioni massime contro la Russia. L’Occidente ci aiuti a sbloccare i nostri porti”

Spread the love

da Repubblica

Il presidente ucraino in videocollegamento con il Forum economico mondiale: “Questo è il momento in cui si decide se la forza bruta dominerà il mondo”. Georgieva, direttrice Fmi: la guerra in Ucraina è la “sfida più grande dalla fine della seconda guerra mondiale”.

Qualcuno nutriva qualche dubbio sul fatto che l’ex.comico Zelensky, oggi presidente dell’Ucraina, sarebbe stato accolto con un’ovazione da parte dell’élite globalista e finanziaria presente al Forum di Davos? Dopo il successo della “starlet” dell’ambientalismo globale, Greta Thunberg, ecco il nuovo idolo-pupazzo che combatte per la democrazia globale contro i Kattivi, nella fattispecie Putin, che si oppongono alla sacrosanta libertà di espansione e aggressione della Nato da Nord, a Est, a Sud e alla esportazione della democrazia atlantista nei paesi che non si allineano con le direttive dell’Impero del Male. Comunque niente paura. Il Mondo dei Buoni difenderà il pupazzo “ucraino” fino alla fine. A costo di scatenare la finis mundi atomica. Biden, parlando con l’amico immaginario che lo accompagna come un’ombra, sta valutando l’ipotesi di inviare truppe in Ucraina. Per difendere l’ambasciata Usa. Cosa avevate capito?

2 Comments

  1. Mi sembra di essere circondato :
    PD e 5stalle, Salvini e Berlusconi, Gelmini e Brunetta, Draghi e il pagliaccio sui tacchi e adesso anche i seguaci di Ramtha !

  2. Il prossimo ” Zecchino d’oro ” sarà con la partecipazione del tacco12 ?

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*