Articoli

Quali forze potranno attaccare, come lo faranno e dove. E perché Putin ha scatenato questa sfida (Repubblica)

Spread the love

Questo è lo scoop di Repubblica. Svelati i piani dello Stavka russo. Gli ucraini e i contractors della Nato hanno preso immediatamente le contromisure, quindi per Putin saranno dolori. La sua sconfitta è assicurata. Ma come ha fatto Repubblica ad avere i piani dell’offensiva russa? Pare che tutto sia nato grazie all’infiltrazione di due giornalisti di Fanpage, fintisi neofascisti e novacs che, contattato l’ineffabile Barone Nero, sono riusciti, grazie alla sua presentazione, ad entrare nel giro, dei leghisti filo-russi, guidati dal famigerato Savoini. I due giornalisti, sotto copertura, arrivati a Mosca, hanno preso alloggio nell’equivoco Hotel Metropol. Qui si sono incontrati con il Barone Nero, il Savoini e due emissari del Cremlino. Da loro i due spioni fanpagisti hanno ottenuto i piani dell’invasione dell’Ucraina e della UE e con loro hanno stabilito i piani della sollevazione neofascista e novacs in Italia. A guidare i neofascisti si sono fatti i nomi di Castellino e Fiore, che sarebbero stati liberati dal carcere di Poggioreale con un blitz di novacs. Ad ascoltare e a registrare la conversazione del gruppetto di cospiratori, seduti ad un tavolo vicino, opportunamente camuffati, vi erano Andrea Scanzi e il noto cacciatore di fascisti di Repubblica, Paolo Berizzi. I filmati, girati all’insaputa dei filo-putiniani, 200 h di video, sono ora al vaglio della trasmissione Piazza Pulita, che manderà le clamorose anticipazioni nella prossima trasmissione, e della magistratura. Naturalmente il compenso pattuito con il Barone Nero, 10 milioni di euro in contanti in un trolley per finanziare il partito di FdI, si è rivelato l’ennesimo pacco. Nel trolley infatti vi erano libri con le biografie di Joe Biden, Draghi, Mattarella, Gentiloni, Letta etc.

5 Comments

  1. LaRepubblica è spazzatura.
    Penso non vada bene neanche per il riciclo della carta.

  2. ATTENZIONE
    Domani Di Maio si recherà a Kiev per scongiurare la guerra. Chi può si chiuda nel rifugio, la guerra diventa una certezza.

  3. sulla rete si stanno accorgendo dell’esistenza di Kaliningrad. ovvero della vecchia Konigsberg, Prussia orientale. dato che nessuno, tra il 1989 e il 1995, ha mai pensato di rivedere meglio certi confini disegnati ex novo nel 1945, se succede sono **** loro

  4. È sempre più evidente che Biden vorrebbe uno scontro (a suo dire causato da Putin) per presentarsi come il difensore della democrazia. Fa schifo vedere come la stampa di area PD si batte contro i ” russi cattivi “. Pochi parlano dell’accerchiamento che sta subendo la Russia.

  5. 19/2/22
    Ultimo ora: Putin aderisce alla NATO per poter invadere l’ Ucraina indisturbato, su consiglio di Erdogan.
    Questa, pescata in rete, è una battuta MA È VERITIERA.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*