Articoli

Volete avere una scorta? Usate il metodo Gimbe.

Spread the love

Il cantante Povia positivo al Covid, l’ironia di Cartabellotta (Gimbe) scatena la polemica sul web

Il tweet del presidente di Gimbe che faceva il verso a uno dei brani più noti dell’artista (“Finché i cretini fanno eh”, la sua versione) ha suscitato la levata di scudi dei fan del musicista, divenuto un’icona No Vax. Pioggia di commenti sui social, che ha spinto il medico a definirsi “vittima di attacchi” (Repubblica)

Semplice, no? Basta insultare pesantemente un novax ed attendere in poltrona la giusta e sdegnata reazione della gente. Non appena si è superata la soglia di 30 o 40 post di protesta, si fa un comunicato ai media mainstream in cui si dice, frignando, che si è stati minacciati. A questo punto la Lamorgese invierà una squadra di poliziotti a proteggere dai tweet novax la preziosissima persona dello Scartabellotta. 😉

5 Comments

  1. Otello Pedini

    Anche oggi “Il Secolo d’Italia” somministra la sua dose di vaccinismo. Se questa è l’opposizione, alle prossime elezioni mi risparmio la fatica di andare alle urne

    • Io spero che il gruppo di Torino: Mattei, Agamben, Cacciari e Freccero, sia l’embrione di un prossimo movimento politico che raccolga tutti coloro che lottano contro la dittatura sanitaria. Il tempo stringe e i partiti di destra tradizionali ormai non sono più in grado di sfidare le imposizioni delle oligarchie imperialiste.

      • Manlio+Montagna

        Anch’io spero in un soggetto politico nuovo. Ormai la cosiddetta destra ha ampiamente dimostrato di non essere credibile ed affidabile.

    • Anch’io, quel giorno delle elezioni, se ci sarà, andrò al mare.

  2. per essere esatti non “faceva il verso a” ma “ripeteva tre versi di”; comunque la sostanza non cambia
    (a parte il fatto che forse l’esaltazione eccessiva dell’infantilismo potrebbe risultare po’ stucchevole)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*