Articoli

A proposito di hate speech…

Spread the love

Mi è capitato casualmente di imbattermi in un video su You Tube nel quale si assiste all’aggressione verbale di tale Laura Cosseddu, nei confronti della vice-questore Nunzia Schillirò (chi vuole vedere il video lo trova qui https://www.youtube.com/watch?v=CCHz33-EnR8 ). Il fattaccio si consuma nella trasmissione Non è l’Arena di quello che comunemente è conosciuto come il poliziotto buono fra i conduttori-killer impegnati nella lotta contro i perfidi novax. Parlo di Massimo Giletti che alla pari di altri anchormen, tipo Paolo del Debbio, passa da moderato ed equidistante, quando invece è vero il contrario. Ora, non è che sia un tifoso della Vice-questora, anzi, per alcuni versi mi lascia anche dubbioso, però sono rimasto sbalordito dall’odio e dalle insolenze che uscivano dalla bocca della tizia. In sintesi, la signora se la prendeva con i novax perché il suo compagno era morto a causa del Covid, quasi che la Schillirò – e insieme a lei 8 milioni di italiani- fosse responsabile di questa morte. Il tutto usando un linguaggio arrogante, e prepotente. Ovviamente il poliziotto buono Giletti si è ben guardato dall’intervenire. Di sottofondo si udiva solo il cicaleccio del suo compare di scorribande anti-novax, Telese che sosteneva le insolenze della tipa. La Vice-questora, dal canto suo si è presa gandhianamente le vagonate di fango che le venivano gettate addosso, in silenzio.

Ps La foto sopra è presa da una pubblicazione online. Notare il linguaggio leggerissimamente subliminale: “sopravvissuta al Covid”…Non ricorda altri “sopravvissuti”? Novax negazionisti…”sopravvissuti” al Covid…ai Lager…Insomma l’uso dell’ equazione novax=nazi continua.

10 Comments

  1. Aurelio Lorenzini

    SOTTOSCRIVO !!

  2. Eh cosa non si fa per 30 denari….. 😎

  3. L’ho guardato anche io, e sono rimasto colpito dalla arroganza della Cosseddu che solo per il fatto di essere stata colpita negli affetti più intimi e personali, pretendeva di potere insultare pesantemente e prevaricare la Schillirò come se avesse l’esclusiva della ragione. Chiunque di noi viene colpito da drammi personali con la perdita di persone care per motivi di salute o cause esterne, ma ha il coraggio di aprire gli occhi e guardarsi intorno per superare i momenti bui e guardare avanti. È come se chi perdesse una persona cara per incidente stradale pretendesse che tutti evitassero di continuare a prendere le auto. Mi dispiace per la Schillirò che non ha avuto il sacrosanto coraggio di rinfacciarle il suo egoismo ed egocentrismo peraltro irriverente e ineducato.

  4. روزي روزي

    In risposta al Signor Tabo : Cosa non si fa per un piatto di lenticchie… Pensi lei che Esaù vendette la primogenitura. Chissà cosa mai potrebbe vendereuna covidiot

  5. Anche il vaccino lo conosce chi ha perso i propri cari…

  6. E io che sono sopravvissuto a un centinaio di raffreddori?

  7. Concordo con le analisi: arrogante e senza misericordia. Non vedo poi cosa c’entri la Schilliro’ con la morte del suo compagno, come del resto le persone non vaccinate, mah …

  8. …… ma è parente della murgia?🤡

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*