5 Comments

  1. Siamo fottuti Alfio,
    Playboy con la copertina dedicata ad un frocio. Hanno vinto quelli corretti e democratici ? Che schifo.

  2. روزي روزي

    Watussi by Edoardo Vianello :Nel continente nero
    alle falde del Kilimangiaro
    Ci sta un popolo di negri
    che ha inventato tanti balli
    il più famoso è l’Hally-Gally
    Hally-Gally Hally-Ga… ♪♫

  3. wik Con le pive nel sacco

    Il detto deriverebbe dall’antica usanza militare ancora diffusa di suonare la tromba o la cornamusa durante le marce di trionfo dopo una vittoria. In caso di sconfitta l’esercito si ritirava invece in silenzio, senza suonare gli strumenti musicali che rimanevano chiusi negli appositi sacchetti di custodia oppure negli zaini dei soldati (“nel sacco”).

    Una seconda ipotesi vede invece l’origine del modo di dire in un’usanza tipica del periodo natalizio, quando gli zampognari girano per il paese suonando cornamuse, zampogne o ciaramelle per raccogliere denaro alle porte delle case. Anticamente si accettavano anche doni di altro tipo, come cibo e vestiti, che venivano riposti in un sacco di iuta. Se si ricevevano pochi doni, nel sacco semivuoto c’era abbastanza spazio per mettere anche le pive.

  4. E guarda il Nobel per la letteratura a chi è andato ! Tra poco vieteranno Borges e Ungaretti. Il futuro è nero, frocio e mussulmano ( con tutto che frocio e mussulmano non paiono andare d’accordo).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*