Articoli

La Banda del “buco”

Spread the love

Il 90% dei vaccinati si riconosce nella sinistra pandemica, a sua volta supportata dalla sinistra internazionale (da Obama, Fauci, Biden, Sanchez, MACRON etc etc). La propaganda pro-vax è sostenuta da gente di sinistra e di estrema sinistra vedasi i caporioni della virologia, politici, saltimbanchi, canterini, scrittorini, intellettualini, Lgbt, conduttori di talk televisivi, giornalisti al soldo del mainstream etc etc. TUTTI RIGOROSAMENTE DI SINISTRA. A destra esistono fan della vaccinazione che marciano al fianco ed insieme a Fedez, Speranza, Formigli, Parenzo, Letta etc e manco se ne accorgono…

12 Comments

  1. protezione vs libertà

  2. Alessandro Ferrario

    Eh sì

  3. Fausto Romano

    Delirio assoluto , una grande tristezza.
    Le QUESTIONI SCIANTIFICHE SONO APARTITICHE (!!!!) , guai a classificare chi si vaccina oppure no o chi si prende un antibiotico oppure no classificandolo come se fosse appartenente alla sinistra oppure alla destra ! Sol perche’ Mr. Krancic ad 80 Anni suonati preferisce favorire la morte agevolando il propio contagio coronavirus, ecco partorita la “giustificazione infantile” per cui essendo di destra “sarebbe quasi costretto” a non vaccinarsi !
    Che vergogna.
    Questa balorda forzatura di distinzione addirittura politica in base alla quale chi e’ scientificamente razionale e quindi a favore dei vaccini e chi delirando s’aggrappa alla propia ignoranza vuota, serve solo a cercare di trovare una legittimazione alle propie mancanze e alla propia confusione, quella scritta qui’ nel blog ,bestiale e irrazionale , senza senso. Tentare di politicizzare anche l’uso o non uso di medicine e vaccini , ridicolizza e getta fango su chi l’ha pensato e scritto e un microscopico micro gruppo di storditi forse appartenenrti alla destra . Che pena

    • lascio questo post a memoria imperitura (si fa per dire…) della inconsistenza mentale di certa gente. Il signor Romano scrive queste cose proprio nel giorno in cui il governo istituisce l’apartheid. Romano, lei non ha capito un cazzo. Ma non si preoccupi. E’ in buona compagnia. Buona salute.
      Ps: di anni ne ho 73.

      • suonati o cantati?

      • Fausto Romano

        Inconsistenza mentale, bravo il Krancic Nazionale : Sareste anche umile, questo e’ un merito per certa gente anche se , scrivere tali panzanate,si cadrebbe nel masochismo . Da capire non c’e’ nulla, e’ tutto cosi cristallino da lasciare sconcertati all’istante, l’autosvergognamento resta assicurato. Chi e’ nel torto e chi nel delirio lo capiscono all’istante anche i meno svegli, e’ talmente evidente che la verita’ balza da sola innanzi agli occhi.
        Inoltre, i vaccini da quando vennero inventati nel 1796 contro il vaiolo, hanno salvato MILIONI DI VITE, questa e’ scienza, questa e’ matematica , non cazzate scritte dopo una notte d’ubriacatura >>> https://it.wikipedia.org/wiki/Storia_della_vaccinazione
        Chi a 73 Anni scappa dal vaccino contro un virus mortale ha perso totalmente il lume della ragione : Tutto il resto delle considerazioni viene da se’.
        P.S. Mi scuso per averle dato erroneamente 7 Anni in piu’ del dovuto.

        • Il Vaiolo non muta. Questi sono vaccini genici sperimentali i cui effetti nel tempo sono sconosciuti, ma certi: la morte. Io seguo Montagnier, Raoult, Montanari, Citro etc. Lei si tenga pure il fenomeno da circo Bassetti. Buona salute!

        • i vaccini fino al 2019 sono davvero tutt’altra cosa. icche c’entra i’culo con le qarant’ore? – cfr google

        • purtroppo non sempre la verità balza da sola davanti agli occhi
          sigh
          (Krancic Nazionale?)
          (notte di ubriacatura? ahi ahi)
          (effetti sconosciuti ma certi? mmmmmhhh)

  4. E’ solo perchè in questo momento sono al potere loro.
    Se ci fosse la destra avrebbe fatto anche peggio, con la differenza che l’opposizione di sinistra avrebbe gridato al fascismo.
    Molta destra finge una (debole) opposizione solo per racimolare qualche voto.

  5. ma anche
    libertà vs protezione
    (art 16 costituzione)

  6. propRio
    (Dal lat. proprius, estratto dalla loc. pro privo ‘a titolo privato’, considerata come una parola unica al caso ablativo •prima metà sec. XIII)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*