Articoli

Sto con Grillo…

Spread the love

Permettetemi questa incursione nel campo avversario. Ma sentire i grillini (?), diciamo i pentastelluti, inginocchiarsi davanti al cripto-democristiano Giuseppi, mi fa un po’ senso. Gente sconosciuta che nella vita avrebbe fatto lavori precari: camerieri, amministratori di condominio, comparse in fiction televisive o bibitari, miracolata da Grillo e Gianroberto Casaleggio e portata in Parlamento, accodarsi ad uno come Conte, proprio non mi va giù. D’accordo: fa parte della tradizione italiota quella di tradire chi ti ha offerto una chance; ma quando è troppo è troppo. Per questo, nonostante la distanza siderale da Grillo, io sto con Beppe e non con Giuseppi il cripto-democristiano.

6 Comments

  1. beppe, giuseppi….
    quanti padri putativi!

  2. comunque questa foto sarebbe perfetta per una didascalia di osho!
    oops! pardon!

  3. Carlo Lorenzini

    la didascalia l’ho già scritta io!
    ecco:
    “– Oh! mio caro Grillino, – disse Pinocchio salutandolo garbatamente.
    – Ora mi chiami il «tuo caro Grillino», non è vero? Ma ti rammenti di quando, per scacciarmi di casa tua, mi tirasti un martello di legno?…
    – Hai ragione, Grillino! Scaccia anche me… tira anche a me un martello di legno…”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*