2 Comments

  1. ah ecco! si tratta degli accordi di malta: rotazione volontaria dei porti…
    ehm

    • Erano le nove, grande calma in porto
      Quando ahimè la radio mi chiamò
      Cosa c’è per giove, un ferito un morto,
      “No” mi si rispose “ma però”
      “Oh capitan, c’è un ong in mezzo al mare,
      Oh capitan, venitelo a salvare
      Non sa remar neppure sa nuotar
      E finirà per affogar.
      Quel poverin per rimanere a galla,
      continua a starci sempre sulle palle
      E sopra l’onda ja ja ja continua a far,
      O capitan venitelo a salvar.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*