Articoli

Guerra dei Talk

Spread the love

Passate le vacanze natalizie, sulle Tv è ripresa la “guerra” fra le trasmissioni di approfondimento politico. Per semplificare diciamo che gli schieramenti che si fronteggiamo sono quelli di “destra” che “bombardano” dalla corazzata Mediaset la sinistra e quelle di sinistra che colpiscono la “destra” da Rai e da La7.

Fra le trasmissioni più agguerrite di sinistra troviamo il talk snob-radical chic di Lilli Gruber con al seguito un codazzo di ospiti importanti: scrittori, giornalisti, intellettuali, specializzati nel gettare escrementi sui sovranisti e, in particolare, sul target numero 1, Salvini. Voto7. Abbiamo poi “di Martedì” condotto fa Gianni Floris che si occupa principalmente di Covid 19 con la partecipazione delle nuove stelle della virologia: la dottoressa Capua, il professor Galli, Pregliasco etc. Il talk specializzato nella caccia ai negazionisti. Voto 4. Segue la funebre “Piazza Pulita“, condotta da Corrado Formigli, specialista anch’egli nell’insultare e infamare i negazionisti, i sovranisti e i “razzisti” della Lega . Anche questo talk conta sulla presenza del fior fiore del giornalismo, della cultura e dello spettacolo impegnato. Voto 6. C’è poi “Propaganda Live” condotto da Zoro, esperto, fra lazzi e frizzi, nel lancio del letame sui personaggi della dx. Voto 3. In Rai c’è “Report” di Sigfrido Ranucci, che con le sue inchieste è sicuramente il numero 1 nel lancio di liquame all’indirizzo della regione Lombardia e del suo governatore Fontana. Voto 6. Last but not least Fabio Fazio e il suo “Che tempo che fa“, zeppo di ospiti internazionali: scrittori, artisti, attori etc etc. Voto 7. Diciamo che queste trasmissioni da un punto di vista qualitativo superano la sufficienza.

Dall’altra parte abbiamo : “Quarta Repubblica” diretta da Nicola Porro che cerca come può di contrapporsi alle bordate di sinistra. Buoni gli ospiti: Capezzone, Sgarbi, Maglie. Voto 6; “Stasera Italia” diretto dalla evergreen sessantottina Barbara Palombelli che è specializzata nella cronaca politica, gossip etc. Ospiti di riguardo: la mummia Mughini, Sgarbi e Buttafuoco. Ultimamente ha messo in mostra turbe monomaniacali: non fa che ripetere ossessivamente che lei in vaccino Pfizer se lo farebbe all’istante. Voto 4. Il martedì c’è il talk “Fuori dal Coro“di Mario Giordano che basa la sua trasmissione su tematiche importanti e stimolanti, ma a dare lustro è soprattutto la partecipazione di una delle più brillanti, lucide e profonde pensatrici ed ideologhe della destra: Iva Zanicchi. Voto 5; dulcis in fundoDritto e Rovescio” condotto da Paolone Del Debbio, specializzato in mercati ortofrutticoli, ittici, trattorie, negozi di calzature, ambulanti etc. Importante il suo parterre de rois : la giornalista di sx Claudia Fusani, l’onorevole Librandi PD, l’ ex-modella e attualmente compagna dell’onorevole piddino Andrea Romano, Sara Manfuso ed altri personaggi di sinistra; ma la stella più brillante della trasmissione è Karima Moual conosciuta anche come la Marocchina Urlante, il cui compito e quello di zittire gli ospiti di destra che incautamente cercano di interloquire con lei. Voto trasmissione 0.

20 Comments

  1. Non sono d’accordo sul voto 7 alla Gruber.
    Motivo? Per come si zerbina con gli ospiti di sinistra e maltratta gli “scomodi”.
    Ha dimenticato la Nunziata, prezioso tassello di equità.
    Non capisco perchè i programmi di La7 e Rai, che sono a senso unico sfacciatamente, e se hanno un invitato dell’opposizione, è solo per tendergli l’agguato da forbiti giornalisti, Mediaset dà voce ai vari politici e giornalisti filogovernativi, dando pure la possibilità di zittire chi può dire qualcosa di intelligente?

  2. Tutti i ripetenti della classe Terza D
    stan studiando il sillabario
    ripassando l’A B C.
    Entra il professore
    con gli occhiali e il cravatton…
    ahi ahi ahi con quel registro
    ci sarà interrogazion!

    “Signorina Maccabei
    venga fuori dica lei
    dove sono i Pirenei?”
    “Professore io non lo so, lo dica lei”

    “E sentiamo Mancinelli,
    il mio re degli asinelli,
    dove sono i Dardanelli?”
    “Professore io non lo so, lo dica lei”

    Dal cortile che confina con l’università
    salta fuori una gallina che una domanda fa:
    “Coccoroccoccò sentiamo un po’

    Professore per favore
    mi vuol dir se è nato prima
    l’uovo oppure la gallina?”
    Che figura il professore non lo sa

  3. Ho un sassolino nella scarpa, ahi
    Che mi fa tanto, tanto male, ahi
    Batto il piede in su, batto il piede in giù
    Giro, mi rigiro, sembro Belzebù
    Conto le stelle ad una ad una, ahi
    Cerco sorridere alla luna, ahi
    Provo a fischiettar ed a cantar
    Ma quel sassolino mi fa sempre mal.

  4. sì, sulla controparte approvo senza se e senza ma. all’inizio mi piacevano, giacchè ricordavo il monopolio di santoro e salutavo la novità. poi c’è stata questa glasnost. sulla sig.ra Rutelli aggiungo che è specializzata nell’invitare reduci della I rep. , quasi a sberleffo di chi l’abbia combattuta. la medesima Rutelli, che vorrebbe la tav sotto il Duomo di Firenze (ridotto a scalo di roma termini), ha un ulteriore effetto. un venerdì sera, alle 21 , chiusi gli occhi – probabilmente mentre diceva la sua- e, riapertili, vidi che erano le 2 del mattino. la sua dirimpettaia mi irrita, perchè interrompe e scherza sproposito. tutto ciò premesso, SE ha sempre smontato la leggenda di mediaset

  5. giannino floris?

  6. … ammiro il coraggio, leonino, di chi ancora segue questo liquame; io ho chiuso da anni, la tv la accendo solo per seguire il 6 Nazioni di rugby … una volta l’anno
    un saluto
    Piero e famiglla

  7. Ma parliamo delle 800 dosi di vaccino perse a Forlì ( frigo guasto ).
    Fosse successo a Varese ( per dire ) chiedevano la testa di Fontana e lo scioglimento della Lega.
    Ne hanno parlato in TV ?

  8. Io non vedo Tv .. Mi risparmio questi esseri immondi..

  9. Mi è arrivata una mail per italiani all’estero “Ti manca la TV italiana?”. Risposta: Col cazzo!

  10. Manlio Montagna

    i talk show di” destra” fanno schifo quanto gli altri. A volte provo a guardarli un p0′ ma proprio non ce la faccio a reggerli. Sono lenti e noiosi, sempre con le stesse facce e gli stessi discorsi.

  11. daniela daveri

    Carissimo Alfio.
    Quando si guarda la Tv bisogna sempre ricordare di spegnerla, prima..
    Non c’è una sola trasmissione di approfondimento che riesco a guardare senza indignarmi. Solo Giordano mi piace.
    Il mio Byoblu vogliono chiuderlo e l’unico che ancora resiste è Vox Italia –

  12. ubaldo mosca

    La peggiore informazione, fatta dai peggiori individui insinuati, esistenti sul suolo patrio ! Zecche !

  13. Gino Cerutti

    Mi rifiuto di guardare simili trasmissioni. Ho smesso di farlo dai tempi di santoro&travaglio. Per me è tutta RUMENTA…….della più schifosa.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*