3 Comments

  1. “Oh capitan, c’è un uomo in mezzo al mare,
    Oh capitan, venitelo a salvare
    Non sa remar neppure sa nuotar
    E finirà per affogar.
    Quel poverin per rimanere a galla,
    Da un’ora sta seduto su una palla
    E sopra l’onda glu glu glu glu glu comincia a far,
    O capitan venitelo a salvar.”

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*