2 Comments

  1. Vorrei buttare lì un’osservazione estemporanea (da verificare): se l’occhio e la memoria non mi tradiscono, il pugno alzato dai razzisti neri è quello destro, non quello sinistro. Se così fosse, come si spiega che questo particolare nero alza il pugno sinistro? Qual è il messaggio?

    Ah… Perché li chiamo “razzisti neri”? Perché pare che “negri” non si possa più dire, e perché se non fossero razzisti il loro slogan sarebbe “all lives matter”, non certo “black lives matter”. Per non parlare delle azioni, che li qualificano ancor più delle parole.

  2. bros of italy

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*