Vignette, disegni e fotomontaggi

Sindaco di Milano.

Secondo questo figuro di sinistra, vedere gente che dopo due mesi di clausura si gode di un’ora d’aria sui Navigli, è “un’immagine vergognosa!”

Se lo ricordino la prossima volta i milanesi babbei che l’hanno votato.

One Comment

  1. Veritas ardes

    Grandi citta’ (tutte) sono ricettacoli dei derelitti di tutto il Mondo che da sempre, vengono attratti all’interno come le falene notturne verso i lampioni stradali: Anche’Essi vengono “richiamati” ma verso le luci e le ricchezze, le opulenze cafoni delle metropoli, illudendosi che basta trasferirsi fisicamente in tali luoghi per ottenere come per magia ,benessere e ricchezze.
    Degrado chiama degrado e ovviamente, le metropoli invase da “degradati” (sopratutto mentali), non possono che pendere verso preferenze politiche altrettanto degradate ed ottuse : Il PD e similari.
    Assieme ai “desesperados” di tutto il Mondo che vengono risucchiati nelle grandi citta’, ammorbandole e devastandole,al male si aggiunge il peggio ,venendosi ad associare gli appartenenti alla borghesia opulenta e “milionaria”,trionfo abominevole dell’ipocrisia, che affollano le grandi citta’ (Milano in testa) :
    Per conservare le loro ricchezze immeritatamente guadagnate e per invogliare le masse allo loro accettazione/tolleranza ,si fingono appartenenti alla forza politica localmente di maggioranza (PD), mostrando in tal modo che la perversione,la doppiezza,l’immoralita’ ed indegnita’ umana non ha limiti .
    Milano , la citta’ “da bere ” (sui Navigli ? ) ma anche quella dei socialisti milionari che col rolex da 30.000 Euro al polso , devastavano vetrine , incendiavano cassonetti immondizia ed autovetture con i centri sociali (di eversione) ed i black bloc, militando nel PD perpetuandone il suo (e loro) potere ed oppressione .
    Solo il ritorno ad una dittatura militare ( e non solo) ,potrebbe iniettare la giusta dose di vaccino contro lo stordimento ,la perdita dei valori “VERAMENTE IMPORTANTI E SANI” che ogni persona dovrebbe avere ,contro la perversione della societa’ abominevole moderna.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*