One Comment

  1. Un paio d’anni fa lessi un paio di libri scientifici del ‘600. E’ impressionante rilevare come comparissero in quei volumi la stessa prudenza nell’esporre, lo stesso continuo demandare ad altri l’onere di affermare l’inaffermabile che possiamo percepire in questa intervista. Allora, il mostro che minacciava la vita di chi “usciva dai binari” di quello che l’ufficialità affermava essere il lecito era la Chiesa Cattolica Romana, con il suo corollario di tribunali e il suo giustiziere “laico”, il “braccio secolare”. Oggi qual è il mostro che obbliga chi parla pubblicamente a dover fare affermazioni costituite da mezze parole, tali da consentire di ritrattare il detto/non detto, per evitare almeno le rappresaglie più gravi?

    “Cambia i volti e non cambia niente lo sperma vecchio dei padri.” (Cit.)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*