Alfio, Articoli

Cibi e virus genuini…

Allarme esperti, forti rischi da super virus manipolati in laboratorio

 MEDICINA

Pubblicato il: 22/05/2014 15:22

Roma, 22 mag. (Adnkronos Salute) – C’è un nuovo rischio che sta allarmando la comunità scientifica: la possibiltà che si possano liberare, anche a causa di incidenti o smarrimenti in laboratorio, alcuni super virus pericolosi, dalla Sars a Ebola, frutto di manipolazioni e mutazioni dei ceppi naturali, contro cui potrebbe non esserci rimedio se scoppiasse una pandemia. Non è lo scenario fantascientifico di un film hollywoodiano, ma l’allarme lanciato da due epidemiologi, Marc Lipsitch e Alison P. Galvani, in un articolo pubblicato su ‘PlosMedicine’.

https://www.corriere.it/salute/14_maggio_22/troppi-rischi-super-virus-manipolati-laboratori-24c11c7a-e199-11e3-8be9-3eb4fd26c19b.shtml

Naturalmente di articoli come questi ce ne sono a bizzeffe in giro. Ho voluto mettere in risalto questo visto che l’avvertimento viene da due scienziati che insegnano nelleUniversità di Harvard e di Yale e scusate se è poco. Quindi non da due complottisti da strapazzo. Cosa se ne deduce da questo articolo di 5 anni fa? Che esiste il pericolo di manipolazione dei virus, alla faccia di tutti i Burioni, dei i vari esperti e giornalisti che di fronte al servizio di Tg Leonardo sul laboratorio di Wuhan, hanno sfoderato sorrisini di sufficienza e negato che un virus possa essere “ritoccato”. Tranquilli. Secondo i custodi della Verità Politicamente Conveniente, i virus sono tutti naturali. Come natura crea, Burioni conserva.

12 Comments

  1. che a wuhan si manipolassero (manipolino) mostriciattoli è scontato!
    negano che questo sia uno di quelli

  2. Monia De Moniax

    bill gates l’ha detto chiaro e tondo che i virus naturali si modificano e si “creano” come i virus informatici. Che altro si va cercando?

  3. Come m’intriga fare l’apprendista sstregone!

  4. naturalmente, se uno chiama “scienze” le diverse ipotesi su un problema, allora è vero che in certi momenti ci possono essere “scienze” mainstream o emarginate

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*