Articoli

Tgr Leonardo e l’esperimento cinese del 2015. Gli scienziati: “Nulla a che vedere col coronavirus”

Incipit dell’articolo di Repubblica: “Scienziati cinesi creano supervirus polmonare da pipistrelli e topi. Serve solo per motivi di studio ma sono tante le proteste”. È il titolo di un servizio montato come un thriller di Tgr Leonardo, andato in onda nel 2015. Riferisce di un esperimento condotto in collaborazione fra l‘Accademia delle scienze cinese e l’università della North Carolina, cui partecipò anche l’università di Wuhan.  Non appena è venuto fuori questo video, apriti cielo! torme di specialisti, scienziati, esperti etc. si sono gettati sulla notizia per smentirla, smontarla, o perlomeno correggerla. Uno di essi, il professor Baldanti, in soldoni sostiene che questo esperimento è stato fatto: “Perché per sconfiggere il tuo nemico devi conoscerlo” spiega Baldanti.  Ma se il virus nemico non esiste, perché crearlo per conoscerlo?! Boh?! In ogni caso il punto è un altro. Il video afferma 1) che il virus è stato creato in laboratorio, dando così ragione ai “complottisti”; 2) che nel laboratorio a Wuhan ci lavoravano anche gli americani. Basta, mi pare, per la Scienza Istituzionale per fare a pezzi l’innocente servizio del 2015 di Leonardo. Quando mamma chiama picciotto risponde…O no?

17 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*