Articoli

il Nazi-coronavirus sarà sconfitto il 25 Aprile.

Da un punto di vista dell’immagine, come al solito, la sinistra sembra prevalere anche nella battaglia ideale contro il coronavirus. Dopo la fiammata “nazionalista”, animata da persone che hanno cantato l’ inno nazionale dalle finestre e dai balconi, che tanto entusiasmo ha suscitato nelle schiere della destra, inno peraltro seguito da Bella Ciao ed altre insulse canzonette, la sinistra ha iniziato ad “occupare” tutti gli spazi dell’immaginario collettivo, con slogan ad effetto tipo: “Ce la faremo” o “Andrà tutto bene” scritti sugli striscioni appesi sui balconi con simboli quali l’onnipresente arcobaleno, impronte di mani multicolori, pesci-sardine etc. Ma non solo: ora la sinistra cala l’asso di briscola: gioca la carta della Resistenza. Non è uno scherzo. C’è chi prevede la fine del picco per il 25 Aprile e la conseguente liberazione dell’Italia dal nazi-coronavirus. A destra? Un silenzio attonito regna sovrano . Come al solito.

9 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*