Articoli

Ricevo e giro…

Comunicazione sociale.

“Il coronavirus potrebbe non mostrare segni di infezione per molti giorni, prima dei quali non si può sapere se una persona è infetta. Ma nel momento in cui si manifesta la febbre e / o la tosse e si va in ospedale, i polmoni sono di solito già in fibrosi al 50% ed è troppo tardi. Gli esperti di Taiwan suggeriscono di fare un semplice verifica che possiamo fare da soli ogni mattina: Fai un respiro profondo e trattieni il respiro per più di 10 secondi. Se lo completi con successo senza tossire, senza disagio, senso di oppressione, ecc., ciò dimostra che non vi è fibrosi nei polmoni, indicando sostanzialmente nessuna infezione. In tempi così critici, fai questo controllo ogni mattina in un ambiente con aria pulita. Questi sono seri ed eccellenti consigli da parte di medici giapponesi che trattano casi COVID-19. Tutti dovrebbero assicurarsi che la propria bocca e la propria gola siano umide, mai ASCIUTTE. Bevi qualche sorso d’acqua almeno ogni 15 minuti. PERCHÉ? Anche se il virus ti entra in bocca … l’acqua o altri liquidi lo spazzeranno via attraverso l’esofago e nello stomaco. Una volta nella pancia. L’acido gastrico dello stomaco ucciderà tutto il virus. Se non bevi abbastanza acqua più regolarmente il virus può entrare nelle tue trombe e nei polmoni.”

6 Comments

  1. Monia De Moniax

    Consigli eccellenti. Lo facevo anch’io. Però ora ho la conferma e so quanto durano 10 secondi. Anche: inspirare con una narice ed espirare con l’altra. Suonare la frequenza 174 hz. Non lo dite allo sgoverno ed accoliti, mi raccomando.

  2. a occhio sembrano cosigli troppo semplici, ma tutto fa brodo
    (oops non brodo di coltura!)

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*