Articoli

Proposta indecente ai greci.

L’ isola di Lesbo è sotto attacco e invasione islamica. A questo punto i greci o affondano i barconi o cedono. Proposta indecente: facciano invadere l’isola da più islamici possibile; evacuino tutti i greci (90.000 abitanti), li portino in salvo e facciano terra bruciata. Non devono rimanere in piedi né un albero né una casa. Dopo rinuncino alla sovranità sull’isola e la lascino ai turchi. Sarei curioso di vedere cosa farebbe il Sultano. Guadagnerebbe un’isola piena di migranti e di problemi. Contestualmente manderei un avvertimento ufficiale, avvisando il Sultano e i migranti “siriani” che dopo la rinuncia all’isola chiunque si avvicinasse ad un isolotto o ad uno scoglio greco troverebbe solo piombo. Turco avvisato, mezzo salvato.

6 Comments

  1. Riccardo Pinchiroli

    PESSIMA IDEA
    Al Sultano andrebbe benissimo, Erdogan ha già detto esplicitamente che lui vuole ricreare l’ Impero Ottomano, vuole uscire dai confini, è il motivo per cui continua ha invadere i confini della Grecia, ha messo delle basi in Iraq, ha invaso la Siria, e vuole condurre operazioni in Libia.
    A lui non interessa in che stato sia il territorio, a lui interessa conquistarlo e basta.

    • chissà se i turchi sanno che la traduzione italiana fatta secoli fa del termine osmanli era satirica
      (prbabilmente si)

  2. chissà se qualche greco influente verrà a conoscenza di questo suggerimento e non lo considererà indecente

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*