Almanacco di varia disumanità

La nave dei dannati.

Coronavirus, la nave da crociera nel mar dei Caraibi che nessuno vuole.

Coronavirus, la nave da crociera nel mar dei Caraibi che nessuno vuole: a bordo solo un caso di influenza

Come successo alla MS Westerdam o alla Diamond Princess, la MSC Meraviglia non è stata fatta attraccare né in Giamaica né alle Isole Cayman. “Eccesso di precauzione”, fanno sapere dai porti dove è stato vietato lo sbarco a 4.500 passeggeri e 1.600 membri dell’equipaggio. Una soluzione ci sarebbe: cambino il nome della nave mettendone uno più impegnato tipo: “Infermieri Senza Frontiere” o in “Save the People”, “Open Asses”; colorino le facce e le mani dei croceristi con lucido da scarpe e si dirigano di corsa verso un porto sicuro: Pozzallo, Messina, Lampedusa. C’è solo l’imbarazzo della scelta. Attracco garantito.

2 Comments

  1. nemmeno alle Cayman!
    evidentemente a bordo c’è più meraviglia che capitale

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*