Articoli

1956, imperversa l’influenza “Asiatica”.

Si diffuse in due ondate nel 1957 e nel 1958.

L’influenza asiatica fu una pandemia influenzale di origine aviaria, che negli anni 195760 fece circa due milioni di morti[1][2]. Fu causata dal virusH2N2 (influenza di tipo A), isolato per la prima volta in Cina nel 1954. Nello stesso anno fu preparato un vaccino che riuscì a contenere l’epidemia. Più tardi mutò nel virus H3N2, che causò una pandemia più leggera negli anni 19681969

In quell’anno le attività industriali, commerciali e produttive in genere continuarono a funzionare regolarmente. Ha ragione Feltri, oggi per 11 morti si blocca tutto.

3 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*