Alfio, Articoli

Coronavirus e scuole.

La notizia che quattro regioni del Nord a guida leghista hanno chiesto la sospensione della frequenza scolastica ai bambini cinesi che tornano dalla Cina, ha suscitato un’ondata di indignazione e riprovazione a sinistra. Molti hanno parlato di ” odiosa discriminazione” ed altri di “razzismo”. Che memoria labile hanno questi sinistrati. Solo qualche mese fa, prima che scoppiasse la questione coronavirus si leggevano sulla stampa notizie simili:

Vaccini a scuola. Sanzioni ed esclusioni per gli alunni non ancora in regola. Italia a macchia di leopardo

Stanno riaprendo le scuole in tutto il Paese, ma migliaia di bambini degli asili nido e delle scuole d’infanzia non in regola con le vaccinazioni restano fuori dall’aula perché la frequenza è subordinata alla regolarizzazione o almeno all’inizio del percorso di recupero vaccinale. Si prevedono inoltre sanzioni pecuniarie per le famiglie di decine di migliaia di studenti inadempienti. Dieci le vaccinazioni obbligatorie.Incerto il destino del disegno di legge sull’obbligo flessibile (Agesir).

E questa come la chiamiamo, integrazione?

5 Comments

  1. Siddharta60

    Hanno la memoria corta questi sinistri idioti…..

  2. distribuire razzismo come noccioline

  3. Monia De Moniax

    fatevi scuole di condominio. Risparmiate soldi, tempo che è Vita, stress, sigarette, parrucchiere, benzina., abiti. Fatto calcolo: in un condominio di 30 appartamenti con 20 giovani coppie a 1,5 figli cadauna, aniché spendere in scuola “normale” € 15.000 al mese. si dimezza. € 7.500 al mese. Affitto locale € 2.000. Due insegnanti per 10 piccoli e 10 più grandi € 2.250 al mese. Poi ci sono i vecchietti, nonni e non nonni che danno una mano e li preservano dai picchiatori e dai pedofili. Si può fare.

  4. che peccato che una cosa così carina da vedere sia così stronza
    (come certa ragazzaglia…)

  5. Per la sinistra, o, come diceva uno di estrema sinistra (sul serio) l’asinistra…… la lega e’ razzista e fascista, pertanto qualunque cosa dica, su qualsiasi argomento, commette reato di fascismo (non apologia..).. se dice: ” c’e’ il sole .. ” dev’essere un sole da censurare, perche’ certamente fascista. E’ anche proprio la tastiera ad essere Fascista.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*