Articoli

Mistero delle date del video del NYT.

Come accennavo nel precedente post, nel video pubblicato dal New York Time, in alto a destra del filmato compare la data 2019/10/17, “tradotto” il video risalirebbe al 17 Ottobre del 2019. Qualcuno ha notato la differenza e il sito del NYT correndo ai ripari, giustifica così la discordanza:

“Il nuovo video è stato caricato su YouTube da un utente iraniano intorno alle 2 di martedì. La data visibile sul filmato è “17-10-2019”, non l’8 gennaio, il giorno in cui l’aereo è stato abbattuto. Riteniamo che ciò sia dovuto al fatto che il sistema di telecamere utilizza un calendario persiano, non gregoriano. L’8 gennaio si converte al 18 di Dey, il decimo mese del calendario persiano. Digitale che verrebbe visualizzato come 18-10-2019 nel video. Una teoria è che la discrepanza di un giorno può essere spiegata da una differenza tra anni o mesi bisestili e persiani.

Tutto a posto dunque? La spiegazione potrebbe anche essere sufficiente senonché, se è stato usato il calendario persiano come dicono nel sito del NYT, sarebbe dovuta apparire questa data: Chaharshanbeh: 18. Dey (è il decimo mese) 1398 (anno dall’Egira del 622 d.C.) , ovverosia 1398/10/18 o 1398/10/17. Evidentemente se sul video compare invece la data cristiana del 2019 (e non 2020), hanno usato un calendario misto, mezzo islamico e mezzo cristiano. Cosa impossibile, ma non per il NYT.

PS: ovviamente se qualcuno è in grado di spiegare questo enigma, sarà benvenuto.

10 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*