Articoli

Siti culturali

Questo gioiello architettonico dell’arte persiana si trova ad Isfahan in Iran. Il Bullo di Washington lo vorrebbe bombardare insieme ad altri “siti culturali”. Una vecchia tradizione anglosassone quella di distruggere i gioielli della cultura europea e non, tipo Montecassino, Dresda, siti archeologici iracheni etc. e un po’ come hanno fatto i terroristi di Daesh a Palmira in Siria. Ma quello che mipiacerebbe sapere è cosa ne pensa Salvini. Farebbe salti di gioia come ha fatto per l’assassinio di Soleimani o si limiterebbe ad un opportuno e dignitoso silenzio?

4 Comments

  1. Marilena Vaccarini

    Ma Salvini non sa nemmeno dove sia Isfahan. Forse crede che in tutto il M. O. vivano ancora nelle tende.

  2. Semplice : Basta guardare la prima pagina di “Libero” del 6 Gennaio per rimanere impietriti e capire a quale livello di stupidita’ siano arrivati nella Lega :Facile immaginare fin dove l’abissale stoltezza possa spingere il “P.r.” del Papete Salvini-Capian Findus e il suo entourage di carta pesta.
    D’altronde da chi volle con tutte le forze la destinazione di immensi fondi Statali a Radio Radicale mantenendola a spese degli Italiani (piu’ convintamente degli stessi comunisti !) e tutte le bestialita’ che fecero accadere , cosa ci si dovrebbe attendere ?
    L’Italia e’ in mano alle mediocrita’ assolute incarnate nella maggioranza dei leaders politici che si credono “furbi” ma hanno acutezza mentale di un cappone (con tutto il rispetto per i capponi) : Un Amministratore condominiale sarebbe piu’ abile,saggio ed efficace dei segretari di partito messi assieme.
    Gli Italiani lo sanno benissimo, soffrendo in silenzio ( o emigrando all’estero).

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*