Vignette, disegni e fotomontaggi

Superior stabat Crocodylus

Questa favola di Fedro è stata attualizzata alla luce degli ultimi tragici avvenimenti in M.O.

Protagonisti: il Coccodrillo Trump; la Volpe Soleimani; l’Allocco Salvini.

«Un coccodrillo e una volpe spinti dalla sete erano venuti allo stesso ruscello. Il coccodrillo stava più in alto e, un po’ più lontano la volpe.
Allora il malvagio, incitato dalla gola insaziabile cercò la lite.
“Perché – disse – mi hai fatto diventare torbida l’acqua che sto bevendo?
E la volpe irritata:
“Come posso fare quello di cui ti sei lamentato? L’acqua scorre da te alle mie sorsate!”
Quello, respinto dalla forza della verità:
“Sei mesi fa – aggiunse – hai parlato male di me e volevi uccidermi!”
Rispose la volpe:
“Ma veramente… non ero ancora nata!”
“Per Hillary!Tuo padre ha parlato male di me!
E così, afferratola, la uccide dandogli una morte ingiusta. Un allocco che vide la scena volò sopra il coccodrillo complimentandosi e applaudendo il rettile. “Bravo! in nome di tutti gli allocchi ti ringraziamo per averci salvato dalla volpe terrorista!”
Questa favola è scritta per quegli uomini che opprimono i più deboli con falsi pretesti e per i babbei che credono nelle balle dei coccodrilli.

5 Comments

  1. Troppo vera !

  2. Marilena Vaccarini

    Troppo forte!

  3. Caro Alfio .. proprio perché le voglio bene (dico sul serio) .. cerco di contraddirLa .. per ricondurla sulla strada Maestra. L’ipotesi di Salvini allocco o, più esattamente, penso fosse quello il “senso” .. Traditore delle proprie stesse idee (come professate) .. e quindi, anche delle nostre .. è stato redarguito anche dalla Meloni che se concorre son lui per i voti di un elettorato omogeneo .. ha però ha appena “ricevuto un premio” da Times. NON QUADRA!!! … ??? .. spero in una risposta!
    solo per completezza: https://www.iltempo.it/politica/2020/01/03/news/giorgia-meloni-tocca-ferro-the-times-l-aveva-celebrata-star-2020-con-soleimani-iraniano-ucciso-1262117/

  4. errata corrige .. DELLA MIA PRECEDENTE
    ha – ah!

  5. È proprio andata così.
    Bravo Alfio, applausi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*