Articoli

Don Zuppi il cappellano del PD

Matteo Maria Zuppi è da sempre considerato cappellano del Pd e la sua “promozione” è stata salutata con entusiamo non solo dagli ultrà dell’accoglienza, ma anche dalla sinistra più radicale e dalla comunità Lgbt. E ora, a due mesi dalle elezioni regionali in Emilia Romagna, arriva in libreria con un libro dal titolo già di per sé emblematico, Odierai il prossimo tuo (edizioni Piemme), che non solo è un manifesto anti sovranista ma anche un’accusa durissima all’ex ministro dell’Interno.” Il Giornale

A questo punto il successo del centrodestra il Emilia Romagna diventa un obbligo morale e politico per tutti coloro che auspicano un cambiamento di rotta nel paese. Una vittoria della Lega e degli alleati, con un colpo solo manderebbe a KO nell’ordine: PD, Bergoglio e pretaglieria varia, LGBT, Centri Sociali, Sardine, saviani, formigliani, migranteria ed dis-umanità multiforme. Un’occasione che si presenta una volta sola. Guai a perderla!

9 Comments

  1. Elisabetta Cavallotti

    Il cappellano del PD?????…ma l’hai letto il libro che esce tra 5 giorni???..di che cosa stai parlando?..i preti sono o dovrebbero essere vicini agli ultimi,questo dice il vangelo..a chi soffre..bianchi,gialli,rossi,verdi,neri,immigrati,lesbiche,omosessuali,trans,borghesi,omofobi frustrati….a tutti, te compreso!!!

    • Un tempo i preti difendevano il loro gregge e dicevano di amare il prossimo (cioè coloro che ci sono vicini prima di quelli che stanno a 5000km di distanza); condannavano senza se e senza ma LGBT mandandoli dritti all’inferno per i loro peccati. Anche i comunisti mandavano nei gulag i “diversi”. Il “Che” non sopportava gli omosessuali, li definiva il risultato della degenerazione borghese. I tempi cambiano ed è in atto un’inversione dei poli. Ciò che era bene ieri è male oggi e così via. Cmq stia tranquilla: “porta inferi non praevalebunt” e in ogni caso, quando gli islamici che tanto vi piacciono saranno maggioranza, ci penseranno loro a lesbiche, omosessuali, trans e compagnia cantante. Buona fortuna Elisabetta.

  2. Bravo Alfio: questi sinistri debosciati che sono pro “immigrazione” ( io la chiamo invasione) sanno che secondo la legge coranica per loro c’è la pena di morte previa tortura?
    Questi depravati comunisti, catto- comunisti & C se la godranno tra le fiamme dell’Inferno ad essere torturati dai diavoli, mi sa.
    Maria Grazia Miccheli

  3. questo folle governo
    fa rimpiangere l’inferno?

  4. questo folle governo
    fa sperare nell’inferno?

  5. utopia vs. distopia

    Fratelli d’Italia!
    L’Italia s’è desta
    e vuol la politica
    più chiara ed onesta!

    Dov’è chi mantiene
    i patti votati
    e che non tradisce
    i voti a lui dati?

    Noi siamo da secoli
    ignorati o derisi
    perchè non siam popolo,
    perchè siam divisi!

    Or confederiamoci
    ed ogni regione
    rispetti il suo popolo
    ma anche l’unione!

    “E pluribus unum”
    sia il motto perfetto!
    Ed anche in Europa
    abbia giusto rispetto!

    Non devono esistere
    i deboli e i forti
    ma solo le leggi
    su ragioni e torti!

    E’ ormai giunta l’ora
    che pace e rispetto
    si possan diffondere
    nel mondo perfetto!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*