Racconti fantastici

Breve riassunto delle puntate della Compagnia di Ferro

Dopo la costituzione del Governo Mondiale, tutti coloro che si rifiutarono di accettare le nuove leggi, vennero rinchiusi in speciali campi di rieducazione, controllati dalla MuMI (Multiethnic Milice). In uno di questi campi un gruppo di devianti, saputo che nel Nord della Svezia e della Russia era in atto una forte resistenza contro il Go.Mo, decide di fuggire ed unirsi ai ribelli. Dopo una serie di avventure, agguati e scontri contro le forze mondialiste, riescono a giungere nei pressi del mar Baltico. Qui dopo aver catturato il generalissimo mondialista Oboma, da lui vengono a sapere di una profezia messa in giro, durante una trance voodoo dalla moglie congolese del governatore francese Merdozy. La profezia rivela che una compagnia di undici uomini e una donna “scivolerà come un serpente velenoso attraverso le foreste e i monti fino a giungere a Nord. Questa compagnia di cani rabbiosi “, afferma la santera, “se non sarà eliminata porterà alla dissoluzione del Mondo Buono”. Dopo aver eliminato Oboma ed aver sequestrato i piani segretissimi dell’offensiva contro la resistenza, catturata una motovedetta, i dodici fuggiaschi attraversano il Mar Baltico in tempesta sfuggendo alle ricerche delle forze del Governo Mondiale. Giunti in Svezia i devianti si uniscono finalmente alle forze ribelli. Ma una nuova operazione li attende. Dalla sua riuscita dipenderà la sorte dell’umanità. L’Operazione Minotauro. Ovverosia la cattura e l’eliminazione del Capo del Governo Mondiale: il satanico Tsirhc.

2 Comments

  1. Roaten Capri

    Avvincente al punto giusto. Da leggere tutto di un fiato su edizione cartacea (E-books censurati dal regime e oramai introvabili). Aggiornerei solamente i nomi delle località : Swedistan anziché Svezia, ad esempio. Buon lavoro e cordiali saluti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*