News

Save the Children

La vogliamo dare una spintarella all’ideologia genderista? Chi meglio di una testimonial hollywoodiana come Angelina Joly? In cambio? Le 3S: successo, soldi, sesso, più altri innumerevoli benefit, s’intende. Ora se questi personaggi di cartone plastificato coltivassero queste tendenze nelle oscure stanze dei loro villoni in stile assiro-babilonese, la cosa potrebbe anche filare liscia, ma visto che ce le propongono come nuovi percorsi di vita da seguire e imitare, direi che la questione assume aspetti criminali e come tali andrebbero perseguiti. Ecco, in questo caso il “metodo Bibbiano” andrebbe applicato alla famiglia Pitt-Joly . Magari senza psicoterapeuti “fotiani” o assistenti sociali piddine…

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*