Riflessioni

Il Filo Rosso

Un sottile filo rosso unisce in questi giorni Parigi e Trieste. 6 poliziotti uccisi all’interno delle sedi istituzionali delle forze di polizia da assassini “psichicamente disturbati”. Il martinicano sentiva le “voci”, il dominicano non ci è dato di sapere cosa sentiva, ma una cosa certa: tutti e due gli assassini sono stati lucidissimi nell’uccidere sei persone. Uno usando un pugnale, l’altro sparando come un killer professionista.

5 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*