Articoli

Greta

Prosegue la divinizzazione della pupattola assurta ormai ad oracolo del nostro incerto futuro . Secondo la bimbetta sponsorizzata dall’Establishment, la nostra salvezza dipenderà dalla decrescita (in)felice e naturalmente da un cambio totale delle nostre abitudini di vita: niente auto (aerei e navi portacontainer sì, altrimenti il libero mercato finisce); niente riscaldamento nelle case; niente mandrie al pascolo che con le loro flatulenze aumentano il CO2 nell’atmosfera; niente culture intensive ma cibi naturali quali coleotteri, vermi, formiche etc. che sono buoni, sostanziosi e non abbisognano di fertilizzanti; antifascismo e antisovranismo, che non c’entrano un piffero con l’ambiente, ma fanno figo fra i gretini.

Ebbene, parebbe invece che i cambiamenti climatici non siano causati dall’uomo, ma dal Sole che ultimamente sta facendo le bizze: macchie solari, tempeste magnetiche e quant’altro.

Leggere per credere: https://www.maurizioblondet.it/ecco-perche-la-truffa-di-greta-e-un-crimine-contro-lumanita/

4 Comments

  1. Ciao Alfio, nell’articolo non si apre il link della pagina di Blondet

  2. Ok , prima non vedevo il mio commento

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*